Sei qui: Salute & Bellezza  »  Consigli  »  Le 20 chiavi per vivere meglio e più felici

Le 20 chiavi per vivere meglio e più felici

Pubblicato nella categoria Consigli       

A volte crediamo che siano le circostanze ad impedirci di vivere una vita piena di significato, felice ed entusiasmante. Trovare un equilibrio fra tutte le aree della nostra vita può non sembrare facile, ma ne vale la pena.Abbiamo la scelta di continuare a correre senza pensare alla nostra esistenza

Cosa scegliamo?

C’è una ragione per cui siamo qui, ma scoprirla e percorrere il sentiero è compito nostro!

Come scrivo nel mio libro Mi Merito il Meglio molte persone credono che il livello di felicità sia qualcosa che avviene per caso, che non possiamo controllare. Ma non funziona così. Il benessere interiore, quello vero, è una abilità e come tale possiamo apprenderlo.
Possiamo imparare a essere felici indipendentemente da tutto, basta sapere come allenarsi.

Ecco 20 passi per farlo.

1- Focalizzati sui punti di forza e sui talenti

Quanto spesso ci focalizziamo su ciò che non va, sui nostri difetti? Prendi invece in esame i tuoi punti di forza e le tue capacità. Alcune saranno evidenti, altre più nascoste, ma mentre scopri le tue forze e le porti sempre più nella tua vita quotidiana, sperimenterai più soddisfazione e gratificazione.
La domanda chiave qui è: quali sono i miei talenti? cosa so fare bene? cosa amo fare?

2- Usa i tuoi punti di forza e i tuoi talenti per contribuire

Usare le tue forze e i tuoi talenti per qualcosa di superiore e di più grande di te e per contribuire in qualche modo al mondo è uno dei modi per aumentare il tuo tasso di felicità. Gli effetti collaterali sono che puoi ritrovarti totalmente nel flusso in ciò che fai, lavoro o relazioni, e puoi incominciare a notare una maggiore eccellenza nelle tue performance.
La domanda chiave qui è: come posso contribuire con ciò che so? come posso fare la differenza in questa situazione?

3- Vivi in modo sano

Questa è una delle aree più importanti, perchè ha un impatto anche sulle altre persone. Vivere in modo sano significa anche dormire abbastanza, fare abbastanza esercizio fisico e diventare maggiormente selettivo per ciò che mangi, bevi e consumi. La società può portarti a disinteressarti di questi aspetti, e spingerti ad accelerare il ritmo di cose da fare e a focalizzarti sull’avere “successo”, a scapito del tuo equilibrio psicofisico. Ma quanto è importante la tua salute?
La domanda chiave qui è: come posso vivere in modo più sano?
Se vuoi saperne di più sugli effetti dell’alimentazione sul corpo ed emozioni, leggi il mio ultimo libro: Il Crudo è servito.

4- Acquisci conoscenza

Un altro aspetto importante ma spesso sottovalutato è l’impegno ad apprendere continuamente. Imparare cose nuove con curiosità dà motivazione e ispira. Dà anche tanta energia e aiuta a far brillare la creatività e l’innovazione nella nostra vita.
Mi piace molto la frase di Socrate “tutto quello che so è che non so nulla”. Mi ricorda che nel mondo c’è sempre così tanto da imparare e con cui confrontarmi. Ogni giorno ricevo opportunità per crescere.
La domanda chiave qui è: come posso imparare di nuovo oggi?

5- Trova la pace emotiva

Imparare a gestire le tue emozioni è un passo cruciale per la felicità,
Come insegniamo ai corsi BlessYou è importante imparare a generare emozioni positive e allo stesso tempo apprendere come trattare con gli stati d’animo “negativi” o disfunzionali. A volte occorre passare attraverso la guarigione di aspetti del passato, il perdono e il lavoro sulle emozioni tossiche, come la vergogna e il senso di colpa. A volte per trovare o ritrovare la pace interiore abbiamo bisogno di lasciare andare degli attaccamenti al passato.
La domanda chiave qui è: cosa ho bisogno di lasciare andare?

La pace emotiva può emergere anche dalla scelta di sperimentare più positività nella tua vita attuale, dal far crescere la gioia, il coraggio e la gratitudine per il presente, e dal creare più emozioni positive per il futuro, come la speranza, l’ottimismo e la fede.

Esistono tanti esercizi per aiutarti in questo percorso. Infatti, come in tutte le cose, anche per imparare ad aumentare la positività e gestire la negatività occorre allenarsi. Puoi farlo, oltre che nei miei libri e nei corsi BlessYou anche con gli e-book che scarichi gratuitamente dai siti www.tuttaunaltravita.it e www.mimeritoilmeglio.it.

6- Allena i sensi

Molte persone sono il prodotto del loro ambiente e mangiano cibo non sano, guardano programmi spazzatura alla televisione e continuano a dedicare la loro vita a cose ed argomenti non sani. Come dice il detto, quello che facciamo entrare nel nostro corpo e nella nostra mente diventa parte di noi e di ciò che siamo. Se vuoi cambiare le abitudini di ciò che vedi, ascolti e di cui ti nutri, hai bisogno di imparare a trovare nuovi piaceri.
Puoi allenarti ad apprezzare quello che prima ti appariva diverso.
Le persone pensano che sia divertente guardare scene di sesso e violenza in televisione o ascoltare musica simile alla radio. Via via che ti allontani da tutto questo, inizi ad allenare i tuoi sensi ad avere desideri positivi, ad apprezzare soltanto programmi televisivi e radiofonici con contenuti stimolanti e di insegnamento e questo può davvero modificare la tua consapevolezza.
La domanda chiave qui è: di cosa mi sto nutrendo?

7- Sviluppa il tuo senso di potere

William Ernest Henley era solito affermare “Io sono il creatore del mio destino, io sono il capitano della mia anima”

Ricordati di questa affermazione. Ti aiuterà a renderti conto che, nonostante le circostanze esterne, sei sempre in grado di gestire le tue risposte ed il tuo comportamento nella vita. Avere fiducia in te stesso e nella tua capacità di auto-direzionarti è di importanza cruciale e ti offre uno scopo che vale la pena di perseguire. Abbiamo tutti bisogno di questa autonomia e di questa sensazione di indipendenza per realizzare i nostri sogni. Quando percepisci di essere in controllo, allarghi la tua visuale e inizi ad uscire più facilmente dalla tua zona di confort per incominciare a vivere secondo il tuo potenziale.
La domanda chiave qui è: in che modo posso usare il mio potere?

Fonte